Marzo 2004

sc-allergia-nichel-01
Pochi secondi dopo la prima seduta di mesoterapia ognuno dei punti di iniezione si presentava come una papula di 1-2 mm di diametro. Poiché stavo utilizzando soltanto la soluzione fisiologica, ho cominciato a nutrire un sospetto di allergia al materiale dell’ago.
All’anamnesi la paziente risultava intollerante alla bigiotteria (domanda sempre opportuna!).

sc-sospetta-allergia-coscia-02
Così si presentava la coscia dopo circa 10 minuti dalla fine della seconda seduta di mesoterapia (sempre nappage con soluzione fisiolo

sc-allergia-nichel-02
Ho dunque pensato di sottoporre la paziente a un semplice test. Le ho fatto applicare sulla cute del braccio una moneta da 1 Euro, risaputamente “ricca” di Nichel. La moneta è stata fissata con un cerotto, e tenuta per 24 ore, con la raccomandazione di rimuoverla in caso di prurito o altro fastidio. Non provando alcuna sensazione, la paziente l’ha tenuta per 1 settimana!!!.

sc-allergia-nichel-03Questo il risultato!!!.

ago_insulina_accorciato
Nelle sedute successive la mesoterapia è stata effettuata con aghi da insulina, accorciati con rondelle di silicone, per ridurre il più possibile la superficie di contatto con la pelle. I piccoli segni rossi sulla pelle sono un effetto naturale e non patologico conseguente al trauma dell’ago. Si risolvono in pochi giorni.

http://www.meso.ago.it/wp-content/uploads/2016/10/SC-allergia-Nichel-02.jpghttp://www.meso.ago.it/wp-content/uploads/2016/10/SC-allergia-Nichel-02-150x150.jpgStefano MarcelliMesoterapiaallergia,casispeciali,mesoterapia,nichelMarzo 2004 Pochi secondi dopo la prima seduta di mesoterapia ognuno dei punti di iniezione si presentava come una papula di 1-2 mm di diametro. Poiché stavo utilizzando soltanto la soluzione fisiologica, ho cominciato a nutrire un sospetto di allergia al materiale dell'ago. All'anamnesi la paziente risultava intollerante alla bigiotteria (domanda...Mesoterapia a 365 giorni