rectangle-primo-articolo-approccio-galileo-it
Il 22 dicembre 2014.
Gentile Dr. Stefano Marcelli, abbiamo notato che il suo articolo “Gross anatomy and acupuncture: A comparative approach to reappraise the meridian system” è molto interessante. Noi la consideriamo un pioniere in questo campo.
Cordialmente,
Kwang-Sup Soh, PhD, Direttore del Journal of Acupuncture and Meridian Studies.Il Test dei Punti Attivi, il test che resiste: 1995-2015 tre edizioni anche in inglese
un brillante test clinico per la scelta migliore dei punti efficaciConosci il Corso di Agopuntura Scientifica Essenziale di Marcelli?
Vedi anche Corso Base e Base + Master di Mesoterapia.

I canali destro e sinistro dell’intestino crasso si incrociano in una zona molto speciale

© 2008-2016 Stefano Marcelli.

NB: l’autore usa i termini “meridiano”, “canale” e “vaso” come sinonimi, ma considera “meridiano” più adatto per il discorso e la letteratura scientifica.

channel-li-all-newOra voglio mostrare come un altro inusuale comportamento di un canale dell’agopuntura corrisponde a una struttura anatomica esatta. Anche qui si tratta di un’eccezione. Infatti, l’incrocio anche multiplo tra canali appartenenti a organi diversi è comune (come ad esempio quello dei tre canali yin nella gamba al punto SP-6). L’unico canale che incrocia l’omologo del lato opposto è quello dell’intestino crasso. Questo incrocio è localizzato tra il terzo superiore e i due terzi inferiori del philtrum o doccia nasolabiale. La figura a destra mostra il canale che dall’angolo ungueale esterno del dito indice (LI1), percorre l’arto superiore, la spalla, il collo, la mandibola e contorna la bocca. Si porta quindi sul lato opposto per terminare al lato dell’ala del naso (LI-20). Il punto in cui i due canali dell’intestino crasso s’incrociano appartiene al Vaso Governatore (GV-26), il canale “straordinario” che nel suo percorso superficiale segue la linea mediana, dall’apice del coccige lungo le apofisi spinose e il cranio fino alla mucosa tra i due denti incisivi superiori, dove termina. Con il cranio nella posizione del “Frankfurt plane” il philtrum (con il punto di incrocio tra i due canali) si trova in corrispondenza della decussazione delle piramidi, a livello della seconda vertebra cervicale. Può essere solo un caso che l’unico incrocio diretto tra due canali di agopuntura dello stesso organo corrisponde all’unico incrocio macroscopicamente visibile del sistema nervoso?

gray688Nella figura sotto la decussazione delle piramidi vista su un piano trasversale.
frankfurtplanect

skull_philtrum_pyramids_circled-anL’immagine animata in basso a sinistra mostra sul cranio la coincidenza sui piani sagittale e trasverso tra il philtrum (pallino nero) e la decussazione delle piramidi nel midollo allungato (in rosso). La linea nera rappresenta il “Frankfurt plane”. La figura di destra mostra nei particolari l’incrocio sul philtrum (sutura intermascellare) della branca destra e sinistra del canale dell’intestino crasso.

channel-li-head-anLa figura in basso a destra mostra schematicamente i fasci nervosi che dalla corteccia cerebrale discendono incrociandosi nella decussazione delle piramidi del midollo allungato (cerchio rosso). La linea orizzontale rossa nella figura in basso a destra rimarca la separazione tra i nervi cranici (non decussati) e i nervi spinali (in parte decussati). Come molti lettori già sanno, la decussazione delle piramidi è la struttura che fa sì che l’ictus cerebrale monolaterale provochi disturbi muscolari e sensitivi dallo stesso lato nella faccia, e dal lato opposto negli arti.
gray764-2
gray689

large-intestine_channel_backviewIl punto in cui i due bracci del canale dell’Intestino Crasso si incrociano (figura in basso a sinistra) è molto speciale anche per l’embriologia, poiché il philtrum è un luogo privilegiato di malformazioni . Per caso, la palatoschisi è clinicamente e geneticamente associata a difetti di nascita dell’intestino crasso, dito indice e spalla?

embryosface01-an
channel-li-head-an

Come è illustrato nelle immagini sottostanti, l’intestino tenue e il crasso si sviluppano dall’intestino primitivo medio formando un’ansa a due bracci sul piano sagittale (a), che si distacca subito sotto il duodeno che ha già assunto la forma di un semicerchio aperto a sinistra. L’ansa si ernia fisiologicamente e temporaneamente nel cordone ombelicale (b). Compiendo una rotazione complessiva di 270 gradi in senso antiorario, dapprima l’ansa da verticale diventa orizzontale (c), poi il suo braccio inferiore prende progressivamente la forma dell’intestino crasso, incrocia e scavalca il braccio superiore (d) che ha già cominciato a ripiegarsi a soffietto per formare l’intestino tenue, ed esso stesso ruota. Il cieco raggiunge la sua posizione definitiva nella fossa iliaca destra, così che l’intestino crasso circoscriva completamente l’intestino tenue (f).ù
270midgutrotation02-it-2

rectangle-li-shi-zhen-web-it
Il Test dei Punti Attivi, il test che resiste: 1995-2015 tre edizioni, anche in inglese
un brillante test clinico per la scelta migliore dei punti efficaci.Sentito mai parlare del Corso di Agopuntura Scientifica Essenziale di Marcelli?
e del Corso Base e Base + Master di Mesoterapia?
http://www.meso.ago.it/wp-content/uploads/2016/10/thumb18.jpghttp://www.meso.ago.it/wp-content/uploads/2016/10/thumb18-150x150.jpgStefano MarcelliAgopunturaMesoterapiaNewsIl 22 dicembre 2014. Gentile Dr. Stefano Marcelli, abbiamo notato che il suo articolo 'Gross anatomy and acupuncture: A comparative approach to reappraise the meridian system' è molto interessante. Noi la consideriamo un pioniere in questo campo. Cordialmente, Kwang-Sup Soh, PhD, Direttore del Journal of Acupuncture and Meridian Studies.Il Test dei Punti...Mesoterapia a 365 giorni